Blog

Sformato di patate

Mi ha fatto compagnia durante tutta la mia gravidanza… patate lesse e prosciutto cotto erano, infatti, alcuni tra i pochi ingredienti che non accrescevano le mie nausee 😉

La mia mamma me lo preparava quasi 2 volte a settimana e, quando andavo al lavoro lo mangiavo anche nel ristorante sotto l’ufficio. I💗sformato!

Tra i tanti assaggi che ho avuto modo di fare negli anni, ho apprezzato anche la variante “sugosa” fatta dalla madre della mia amica Valentina: aggiungeva della salsa di pomodoro all’impasto di patate per dare un po’ di sapore in più 😊

Ora vi racconto la mia ricetta basic!

COSA SERVE

  • 6 patate
  • 1 mozzarella
  • 100 g prosciutto cotto
  • q.b. sale
  • parmigiano a piacere
  • 1 uovo
  • q.b. burro
  • q.b. pangrattato

 

COSA FARE

Sbucciamo le patate e prepariamo l’acqua per metterle a bollire. Vi suggerisco di aggiungere un pochino di sale per insaporire. Una volta che le patate saranno immerse, possiamo passare alla mozzarella.

La tagliamo a cubetti e la lasciamo scolare un pochino per evitare che rilasci acqua nell’impasto e, subito dopo, sminuzziamo il prosciutto cotto.

Quando le patate saranno cotte, possiamo schiacchiarle, aggiungere il burro, l’uovo e parmigiano a piacere per poi attendere che il composto sia tiepido (se volete cuocerlo subito) o freddo (per poi congelare il preparato).

Ora possiamo aggiungere anche la mozzarella e il prosciutto cotto facendo amalgamare al meglio tutti gli ingredienti.

Prepariamo una teglia da forno e versiamo il nostro mix facendolo aderire in ogni spazio e concludiamo cospargendo il pangrattato a coprire: diventerà bello croccantello in cottura 😊

Finito 😊 Lo sformato è pronto per essere cotto a 180° per 25 minuti o per essere congelato e cucinato all’occorrenza.

CONDIVIDI
Moi

Sono Francesca, mamma, moglie, figlia, sorella e amica.

Amo scrivere, leggere, guardare serie tv, andare al cinema, parlare, parlare, parlare e... ridere!