Blog

Sbriciolata Pistella

Questo dolce unisce alla perfezione la croccantezza della frolla e la morbidezza di un ripieno davvero delicato. Per fare una sorpresa a mio marito che ama alla follia il pistacchio, ho fatto qualche piccola modifica alla ricetta originale della sbriciolata della mia amica Danila. La condivido con voi 😊

COSA SERVE PER LA BASE

  • 1 uovo  
  • 160 g zucchero
  • 350 g farina tipo 2
  • 80 g burro a temperatura ambiente
  • 1 bustina lievito vanigliato
  • Scorza di un limone grattugiata
  • q.b. zucchero a velo
 

COSA SERVE PER IL RIPIENO

  • 500 g ricotta di mucca
  • q.b. cannella
  • 4 cucchiai crema spalmabile al pistacchio Pistì®
  • q.b. zucchero semolato
  • 4 cucchiai crema spalmabile alla nocciola Nutella®

COSA FARE

Per prima cosa dividiamo la ricotta in 2 porzioni identiche da 250 grammi e procediamo aggiungendo ad una farcia 4 cucchiai di crema di pistacchio e all’altra 4 cucchiai di crema alla nocciola e una spolverata di cannella.

A vostro piacimento potete condire aggiungendo lo zucchero e un liquore di vostro gusto.

Lasciamo insaporire il ripieno e dedichiamoci alla preparazione della frolla sbriciolosa.

sbriciolata 1

Prepariamo la base versando in una planetaria prima l’uovo con lo zucchero e il burro e, subito dopo aver ottenuto una consistenza cremosa, aggiungiamo la farina e il lievito setacciati. Terminiamo la preparazione amalgamando la scorza di un limone e lasciamo riposare.

Mentre le due preparazioni riposano imburriamo lo stampo e ricopriamo con la farina per evitare che la frolla si attacchi sul fondo e sui lati. Dopo aver scrollato la farina di troppo predisponiamo metà della frolla sulla base e sui bordi mantenendo lo stesso spessore in ogni porzione dello stampo.

Bagnamo leggermente un cucchiaio e stendiamo con cautela la prima parte della farcia facendo in modo che aderisca alla frolla; procediamo poi con la seconda parte del ripieno.

Quando avremo finito di farcire andremo a sbriciolare nel vero senso della parola la restante parte della frolla ricoprendo integralmente il ripieno.

sbriciolata ingredienti

Inforniamo a 180° per 30 minuti circa controllando la doratura della frolla.

Appena la torta sarà ben dorata possiamo estrarla e lasciarla raffreddare.

Se amate lo zucchero a velo, potete spolverizzarlo sulla frolla quando andrete ad estrarre il dolce dal frigo.

Una piccola chicca… il secondo giorno forse troverete la frolla leggermente meno croccante, ma di certo il gusto del ripieno sarà ancora più intenso 😋

CONDIVIDI
Moi

Sono Francesca, mamma, moglie, figlia, sorella e amica.

Amo scrivere, leggere, guardare serie tv, andare al cinema, parlare, parlare, parlare e... ridere!